“Rigenera Italia”

Ancora una volta noi dell’M5S abbiamo pensato di migliorare la nostra amata Italia, nasce il progetto “Rigenera Italia”.
Un progetto che dà il via ad una somma, messa a disposizione per ogni Comune che va da i 100 mila ai 500 mila euro da spendere entro il 15 settembre per fare una riqualificazione energetica, rigenerando i Comuni italiani.
Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "Rigenera Italia Futuro in Comune MOViMENTO MOVMENTOSSTELET Diamo luogo al Cambiamento Nicola Portavoce alla Camera"
Sono soldi che sono stati stanziati grazie al Movimento Cinque Stelle e al Conte II.
Per accedere al fondo i Comuni non dovranno fare altro che approvare un lavoro e iniziarne l’esecuzione entro il 15 settembre: nel momento in cui questo verrà comunicato il ministero dell’Interno trasferirà all’ente un primo 50%, mentre la restante somma sarà erogata al completamento dei lavori.
Esempi concreti di progetti che possono essere finanziati con queste risorse sono, ad esempio, l’installazione di un impianto fotovoltaico sul tetto delle scuole pubbliche, la sostituzione dei lampioni con i led più efficienti e che costano meno al cittadino, il montaggio di ricariche per macchine e motorini elettrici, il rifacimento di edifici scolastici ed edifici pubblici.
La norma stanzia, inoltre, 260mila euro per i Comuni territoriali tra i 20mila e i 50mila abitanti, per andare poi ai tre scaglioni superiori: 340mila euro per le città fino a 100mila abitanti.
Accompagneremo attivamente i Comuni in questo cambiamento, inoltre grazie ai fondi messi a disposizione apriremo nuovi cantieri sostenendo l’economia locale.
Miglioriamo il territorio e la qualità di vita dei cittadini!
Di seguito il file da consultare dei Comuni con le province di appartenenza: (digita il link- pigia sui tre puntini in alto – scrivi il Comune di cui desideri conoscere l’importo erogato dal fondo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.