Tutelare gli ambulanti.

“Ho scritto una lettera al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e ai Ministri Roberto Gualtieri e Stefano Patuanelli per informarli sulla situazione che sta vivendo la categoria degli ambulanti, tanto fieristi quanto mercatali, fortemente colpita dall’emergenza Covid-19. In molti casi, le ordinanze dei Sindaci hanno disposto la sospensione delle attività a decorrere dal mese di febbraio. È necessario intervenire in modo tempestivo per tutelate le specificità e le unicità del settore”. Lo dichiara Nicola Grimaldi, capogruppo della commissione Finanze alla Camera del MoVimento 5 Stelle. “I decreti Cura Italia e Liquidità già deliberati hanno l’obiettivo di supportare le famiglie e le imprese e rilanciare l’economia nazionale, ma nuove proposte sono già allo studio. Mi riferisco in particolare a quella del Sottosegretario di Stato Alessio Villarosa, volta all’erogazione di contributi a fondo perduto associati ad una linea di credito a tasso agevolato erogata da Mediocredito Centrale e dalle banche disponibili ad erogare i finanziamenti disciplinati dalla medesima proposta. Ciò ci consentirebbe di superare diverse problematiche riscontrate nell’applicazione del Dl Liquidità, come la comunicazione da parte di diversi istituti di credito di esaurimento del plafond dedicato alle agevolazioni governative, il diniego all’accesso al credito garantito dal Fondo PMI per i nuovi clienti, nonché l’utilizzo delle garanzie pubbliche per l’erogazione di nuove linee di credito predisposte nell’ambito della ridefinizione di finanziamenti sottoscritti in precedenza con il medesimo istituto di credito. Sarebbe inoltre opportuno valutare la sospensione del versamento dei tributi comunali, dell’Irpef, dell’IVA e degli adempimenti previdenziali e definire eventuali piani di rateizzazione, e predisporre tutte le iniziative di competenza al fine di consentire la ripresa delle attività entro il 18 maggio 2020”.

Nicola Grimaldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.