RCA equa

Ci siamo quasi!


Una battaglia iniziata anni fa che a breve ci vedrà vincitori.
Grazie ai nostri portavoce Andrea Caso, Nicola Grimaldi e la presidente Carla Ruocco nonché a tutti i commissari del M5S della commissione Finanze della Camera dei Deputati possiamo dire ce l’abbiamo fatta.
Alle ore 5.42 è stato approvato l’emendamento, un primo passo per una RCA equa. Ecco nello specifico cosa prevede , un cittadino che è in prima classe con l’auto potrà trasferire la sua prima classe sul suo scooter o moto e viceversa anche alla scadenza della polizza già stipulata .
“La questione dell’RCAuto Ci sta molto a cuore perché dobbiamo abbassare le tariffe che in alcune zone d’Italia, soprattutto al Sud, sono indecenti” …
Una battaglia di equità che è iniziata nel 2013 in Campania dal Comitato Mo’ Bast! dal carissimo dott. Marco Esposito, giornalista de Il Mattino ed esperto di Politica del Mezzogiorno, subito condivisa dal Portavoce in Senato Sergio Puglia che si batté per inserirla nel Programma M5S per le Elezioni Politiche del 2013 ma osteggiata fortemente dalle Compagnie assicurative e dall’ANIA con l’appoggio di una certa carta stampata che da sempre ha fatto terrorismo psicologico nei confronti di questa che è diventato un problema serio nelle province di Napoli e Caserta!
#ForzaM5S

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.