I pescatori salveranno i nostri mari

È iniziata la guerra alla plastica! Guardate in pochi minuti quanta plastica abbiamo pescato…
Con il disegno di legge Salvamare approvato all’unanimità dal Consiglio dei Ministri l’Italia diventa leader nella lotta per la tutela del mare.  I pescatori potranno riportare a terra i rifiuti pescati insieme al pesce. Sembra incredibile ma fino al oggi era vietato.

Nelle reti finisce il 50% di pesce e il 50% di plastica ma fino ad oggi doveva essere ributtato in mare. Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha ideato un meccanismo di premialità per i pescatori che diventano cosi spazzini del mare. Gli alleati più preziosi per proteggere il Mediterraneo e la filiera ittica. Ogni giorno finiscono in mare 90 tonnellate di plastica. Quasi tutti gli uccelli marini hanno plastica nel corpo. Abbiamo visto tutti la tragica fine del capodoglio spiaggiato in Sardegna con 22 kg di plastica all’interno. Non possiamo più rinviare questa guerra.  E siamo solo all’inizio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.